venerdì 16 giugno 2017

. Siamo alla frutta .

¸.•*¤§¤¸.•*¤§¤¸¤§¤*•.¸.•*¤§¤¸ 

Con questo caldo son proprio alla frutta 
ma ogni idea che nasce la si sfrutta! 

¸.•*¤§¤¸.•*¤§¤¸¤§¤*•.¸.•*¤§¤¸ 

Voglio parlarvi di Siora CLEMENTINA 
che si recava a PESCA ogni mattina, 
- che sia un segreto,sotto voce lo dico- 
ma un giorno incontrò un gran FICO

il tipo era il più dolce, sicuramente, 
e vi confesso ch’era bello veramente. 
Ma una pergamena svelò il suo mistero, 
le disse “Guarda qui io CO...COM'ERO!,” 

Era rappresentato giovane, in tempi antichi 
e faceva parte in INDIA lui dei FICHI. 
Non se ne accorgerebbe solo uno sciocco, 
la NOCE sul disegno però era di COCCO! 

Così le prese un colpo, un gran spavento 
che le restò così FRA..GOLA e mento…. 
Clementina, ahimè, non è mai stata fortunata 
l’ha immaginato, ma non s’è mai sposata… 

In sogno organizzava una bella cerimonia 
e l'idea era quella di farla in MACEDONIA
Ma ad un certo punto ha scoperto il suo trucco… 
e per questo veniamo subito al SUCCO

La cosa che le sembrò da subito strana 
fu che lui non aveva l’ombra della BANANA
Così qualcosa per la testa le è FRULLATO 
e pensando e ripensando, ha meditato … 

Le meningi si è cosi tanto SPREMUTA 
ma nessuna idea geniale l’è’ venuta.. 
Allora a due mani ha preso coraggio 
e ha detto”Se non è frutta non l'assaggio! 

Ma ci ho pensato un momentino 
- ridendo divertita sottecchi - 
e mi son detta<<MANDA...RINO>>”!! 

¸.•*¤§¤¸.•*¤§¤¸¤§¤*•.¸.•*¤§¤¸ 

mercoledì 10 maggio 2017

. Sfumature di Rosso .


Rosso di sera bel tempo si spera, 
sangue, rubino, rossetto, bandiera,
peperoncino, vino, ciliegia, fragola, 
pesce, coccinella, pettirosso che vola.


. Timidezza. 

Quand'emozione appare,tutto tinge:
viso porpora, sangue nel cor spinge.
Battito pulsante sotto pelle s'erge
verbo senza voce, in gola s'immerge.

. Malizia .
Arte in atto. Innato saper giocare
con parole e movenze far sognare,
lussuria sol nell'occhio di chi guarda
ma mano allungata non azzarda.


. Passione .

Il primo contatto è unicamente visivo
il corpo carezza, su esso danza, allusivo.
Gl'occhi s'incontrano e vedono il sogno
Incontro di labbra, di passione pregno.

giovedì 9 marzo 2017


- La Fontana Bendata -

Sita al centro di piazza dei mercati
dove ogni cosa si compra e si vende,
v’è Bellezza dai tratti ben marcati
che l’attenzione a sé attira. Prende.

Narra una leggenda d’invito gentile
a lanciar moneta con cuore puerile.
Lei. Che tutto vede senza Sguardo
deciderà dall’alto del suo baluardo.


La Fortuna non si compra: è risaputo!
Ma chissà mai che un lancio sia d’aiuto
per trovare lo Slancio e non il Declino
e farsi Artefici del proprio Destino!

mercoledì 15 febbraio 2017

. Il Tappo .

Esistono due tipi a cui dar tanto di cappello:  

uno tozzo col testone, l'altro lungo e snello. 
Si narra che siano entrambi veri Duri, 
tutti d'un pezzo e nel tempo Duraturi. 

Gran lavoratori, maestri nel loro mestiere, 

lo svolgono da sempre con gran Piacere:
hanno solide e compatte argomentazioni 
con cui Svettano e fanno da Padroni. 


                                                                                    ° -^-^-^- ° -^-^-^-  ° -^-^-^- °
Al lavoro! Ricolmo di voglia di cominciare 

prepara con dolcezza l'umida strada da fare. 
Si posiziona proprio sulla soglia e Preme, 
quando la delizia è ancor calda, freme.. 

Nel varco umido entra, s'infila, ci si adatta 

impone la sua possenza ed...  è fatta ! 
Si bea là dentro, s' inzuppa di piacere, 
poi viene estratto contro il suo volere ... 


Dentro e fuori,  di nuovo fuori e dentro,

e cosi via fino al completo sfinimento,
finchè il nettare non è del tutto fuoriuscito 
e lui resta steso. Stanco, ma Mai Pentito. 


Sol in un’occasione è assai precoce nel finire:

avido blocca ed eccita il nettare che vuol defluire,
vi sbatte contro, ripetutamente ed in contrasto,
finchè non vien schizzato via. Piacere cola Esausto.



Dura è la vita di un tappo di bottiglia,

che trattiene, si bagna ma nessuno lo piglia…
eppur è cosi piacevole  il tappo da  imitare
se ti godi il gesto e decidi tu di Volare ….

Risultati immagini per bottiglia di spumante tppo schizzato

mercoledì 20 luglio 2016

. Proemio .


¨¨°*¤§)(§¤*°¨¨ ¨¨°*¤§)(§¤*°¨¨
. Proemio .
¨¨°*¤§)(§¤*°¨¨ ¨¨°*¤§)(§¤*°¨¨
« Narra, o Musa, dei Mostri multiforme, ormai latenti
che vagano crudeli e spietati nelle Terre del Sogno:
di molti uomini videro le membra, conobbero i lamenti,
forti dolori inflissero senza che ve ne fosse bisogno,
per lasciarci infine in un Mondo dai colori avvilenti.

Racconta qualcosa anche di noi, o Musa.
di quelli che scamparono la rapida morte,
affrontammo il male, Uniti ma alla rinfusa:
ognuno con il suo talento diede manforte.
Di sorpresa colti, la vittoria ci fu preclusa.

                 Assopita la realtà sotto una pesante coltre,               
ridotti i colori all’ambivalente alternativa,
ma Noi, Uniti, possiamo vedere ben Oltre:
l’abbiamo dentro la tavolozza decorativa.
 »

    “Immersi nel bianco e nero … uniti e ancora colorati dentro”

¨¨°*¤§)(§¤*°¨¨ ¨¨°*¤§)(§¤*°¨¨


giovedì 24 marzo 2016

. La rinascita della vita .




Nella forma perfetta
racchiude un tesoro,
non v’è niuna fretta
nel plasmar capolavoro.

Al tocco è turgido
e resiste tenace,
preserva il morbido
con fare sagace.

Dal mondo protetto
non v’è pericolo alcuno
al contenuto prediletto
non occorre nessuno.

Sol la sua forza interiore
potrà squarciare il velo
con grande batticuore
lottare e veder il sereno.

La Speranza così alletta
di Rinascita e Splendore:
ha una forma perfetta
se pur  fatto col posteriore!











martedì 17 novembre 2015


*********

Dal Rosso al Rosa
Con passione veste Scarlatto
celandosi con gran Pudore
ma il Pensiero si fa Matto
quando scivola il Candore.

Le ciocche Baciano il dorso
come labbra Arroventate
la Stoffa fa’l suo percorso
come Dita sì Delicate.

La Curva spezza il Respiro,
apre allo sguardo la Via,
e l’Anima si fa Sospiro

che cresce con Bramosia
se l’Rosso al Rosa dà il giro:
parte così la Fantasia.

*********